MAC LIPSTICK RUSSIAN RED






MAC LIPSTICK RUSSIAN RED

Come ho già fatto notare più volte, negli ultimi anni non disdegno affatto l'uso dei rossetti dalle tonalità vivaci e squillanti. Il mio approccio con questi colori è stato gruaduale, all'inizio è arrivato il Rouge pur di YSL, un rosso tendente al viola che ho indossato l'anno scorso, poi è stata la volta del color intrigue di Elizabeth Arden, un rosso tendente al corallo con bellissimi riflessi luminosi, e poi infine, senza nessun ritegno, abbandonando ogni remora e timidezza ho osato con il rossetto cult per eccellenza dal colore rosso che più rosso non si può: il Russian Red di MAC.

Non vi nascondo che il sapere che questo rossetto è lo stesso che usava Madonna ed oggi Gwen Stefani e la sexyssima Dita Von Teese ha avuto il suo peso. Ma probabilmente oltre ogni ulteriore casualità il russian red doveve essere mio, perchè quando sono andata in avanscoperta a Roma la truccatrice senza che dicessi nulla lo ha preso nelle mani dicendomi "che ne dici, proviamo questo? penso che ti starebbe davvero bene" Io non mi sono affatto rifiutata visto che già ne conoscevo la fama dovuta all'indigestione di tutorial che mi faccio.

L'effetto di questo rossetto è sorprendende, primo perchè vi dona una luminosità estrema, in secondo luogo avendo una punta di blu i vostri denti per magia (lo so, non è una magia) sembreranno bianchissimi. In aggiunta è un mat ed io, con la miea labbra costantemente spellate, manco fossi un serpente che perde la sua pelle, ho pensato che a fine giornata sarebbero state inguardabili. Niente di più sbagliato. Non conoscevo fino ad ora i rossetti MAC, una volta ho acquistato due dazzelglass e un lucido Hello Kitty; quindi la mia esperienza circa i prodotti per labbra finiva li: tuttavia mi sono dovuta ricredere e con ciò posso solo affermare _ahimè_ che il russian red sarà il primo di una lunga serie di rossetti che voglio acquistare.

La prima cosa che mi ha colpito è il suo gradevole profumo; non so voi ma io "fiuto" i prodotti prima di applicarli; e poi pur essendo un mat , non è per niente secco ma estremamente idratante e morbido sulle labbra; dulcis in fundo è a prova di spaghettata con il sugo e scarpetta col pane. Insomma dura una vita e non mi era davvero mai successa una cosa del genere avendo già sperimentato altri rossetti mat di altre marche.

Il pack è rigorosamente nero, elegante e minimalista.

L'unico consiglio è quello di dosare il vostro trucco, perchè si sa il buon gusto deve sempre accompagnarci, quindi si al russian red e no al trucco pesante occhi; scegliete sempre che cosa volete mettere in evidenza e poi procedete di conseguenza.

Vi dirò di più, fregandomi dell'età e di fregnacce varie inerenti -i colori giorno e i colori sera- sono andata al lavoro entrando alle ore 08.30 con un leggero tratto di matita sugli occhi mascara e russian red: beh....tutti stesi;)

Per chi fosse ancora intimidita dal colore e quindi indecisa a fare il salto nel rosso più profondo che ci sia, può optare per il Ruby Woo che è di un tono più chiaro tendente al viola; in ogni caso il rosso seppur un bellissimo colore è da provare per poter essere sicure che la tonalità si sposi bene con il vostro incarnato.

Lo so, molte di voi, come me non hanno lo store Mac sotto casa e quindi vi dico."prendete la cornetta il russian red vi aspetta"

Con affetto

La Vostra Stella Cadente

ARDES OLIO CORPO RICCO DI MANDORLE



ARDES OLIO RICCO DI MANDORLE

PROFUMATO ALLA MONDORLA

E' tanto che utilizzo questo olio e non so perchè sia rimasto per tanto tempo nel dimenticatoio senza il dovuto onore che merita; forse perchè ormai è un prodotto che fa parte di me e che mi ha accompagnato nelle diverse fasi della mia vita, che l'ho rimosso semplicemente dai prodotti in mio possesso.

In realtà è un ottimo olio, tutto naturale e come dice il nome ricco di mandorle impreziosito da altri olii come quello di: avocado, rosa mosqueta, jojoba, macadamia, Burro di karitè, borragine, Vinaccioli, oliva.

Questo olio ricco è disponibile in 7 varianti profumate tutte da provare: antiche spezie, frutti d'oriente, mandorla, muschio e mora, muschio vanigliato, tea d'africa, muschio bianco.

Per tanto tempo ho utilizzato quello "aromatizzato" alla vaniglia, un profumo che adoro e che mi accompagna sempre anche nelle mie profumazioni preferite; infatti senza volervo quando il mio naso incontra un qualsiasi "sentore" che accoglie il mio consenso state pur certe che dentro c'è una punta di vaniglia.

Poi, ho voluto cambiare profumazione, ma non il prodotto e così ho optato per quella delicata alla mandorla. Non è affatto stomachevole come si potrebbe pensare, ma bensì così gradevole che mi perdo nel suo sentore.

Questo olio può essere utilizzato a seconda della vostre esigenze; dopo la doccia ancora bagnate passate questo olio sulla voltra pelle,o dopo il bagno a pelle asciutta con un leggero massaggio vi darà nuova morbidezza e vigore e grazie alla sua particolare formulazione è adatto ad ogni tipo di pelle, da quella delicata del bambino, a quella della donna in gravidanza. In gravidanza ne ho fatto un uso spasmodico anche in previsione di sorpresine sgradite quali smagliature a go go; e devo dirvi che ha fatto un buon lavoro;)

Propria per la sua particolare composizione è ricco di proprietà cosmetiche: antismagliature, rassodante, antirughe, nutriente, addolcente, lenitiva contro gli arrosamenti provocati da agenti esterni, rinfrescante, doposole e coadiuvante per prevenire le screpolature della pelle.

Un olio ottimo che vi consiglio di acquistare anche in funzione delle sue proprietà. Il costo, intorno ai 11 euro reperibile in erboristeria. In aggiunta, a dispetto di molti altri olii ha la particolare proprietà di essere gradevolmente profumato e di persistere lungamente sulla vostra pelle; inoltre è di facile assorbimento in quanto olio secco. Io come vi ho già detto lo uso da anni e ne rimarrò affezionata per molti altri......

La Vostra Stella Cadente

CLINIQUE KIT PROGRAMMA LUMINOSITA'


CLINIQUE
PROGRAMMA LUMINOSITA'
Se le mini taglie sono la vostra passione, Clinique è il massimo dello spasso.
Io tifo a gran voce la commercializzazione di questi kit che sono utili e che sopratutto danno dignità al nostro portafoglio non lasciandolo nudo e crudo dopo una uscita goliardica di shopping cosmetico.
Già a Milano avevo notato con sorpresa e soddisfazione le mini taglie e mi ero anche addolorata del fatto che questa politica non fosse poi così estesa in tutte le città. Mah...misteri.....
Da tempo la casa cosmetica Clinique ha capito che la brama di noi donne nel contemplare ed acquistare il prodotto è così forte e motivata, che spesso mette in produzione diversi kit a seconda delle nostre esigenze.
Per aggiungere ancor più peperoncino all'obiettivo le lore pochette sono sempre carine e portabilissime in borsetta. Con le varie edizioni le pochette sono cambiate, ma la qualità dei prodotti no; infatti Clinique promuove da anni trattamenti ipoallergenici, con SPF e privi di profumo. Avendo un miliardo di creme idratanti, ho optato questa volta in un kit diverso, ma assolutamente da provare: il kit luminosità composto da tre prodotti che avrei voluto testare ed acquistare tempo fa. Quindi come si suol dire ho preso la palla al balzo ed ho approfittato di queste mini taglie per togliermi definitivamente lo sfizio.
Questo kit è composto da:
- 7 day scrub: è un esfoliante delicatissimo da usare anche tutti i giorni. Adatto ad ogni tipo di pelle elimina le cellule morte, leviga le piccole linee, affina la grana della pelle e rende il tono uniforme;
- Turnaround Concentrate: Questo potente concentrato leviga e illumina la pelle e nel tempo la presenza delle linee sottili si attenua. La pelle diventa più morbida e l'aspetto dei pori si riduce;
- City block Sheer SPF 25: Con protezione solare raggi UVA/UVB. Questa formula ultra leggera lascia respirare la pelle e assorbe gli eccessi di sudorazione e sebo migliorandone la tenuta del make up. Adatta anche al contorno occhi è adatto anche alle pelle più sensibili.
In realtà ho acquistato questo kit, per la modica cifra di 12 euro, proprio per la crema City Block; ne ho sentito egregiamente parlare e la mia curiosità è stata fortemente solleticata. Sono dell'idea che tutte le creme debbano avere un fattore solare che ci protegga tutto l'anno e che sia in qualche modo anche delicata e idratante. Oltre al fattore di protezione solare contiene Ossido di Zinco che previene l'insorgenza prematura dell'invecchiamento della pelle cusato dai raggi solari e dall'inquinamento ambientale.
L'ho testata, sopratutto perchè in questi giorni di caldo afoso, la mia pelle dopo un'ora, pur essendo secca cominciava a "brillare" di luce propria e questo proprio non lo sopporto. Avevo il timore che applicandola avrei sentito poco dopo tirare la pelle; invece niente di tutto ciò, la mia pelle rimane fresca senza unto aggiunto per tutta la giornata.
Attualmente i kit sono tre: programma per l'idrazione, programma per la luminosità, programma senza rughe.
In sintesi: W I KIT.
La Vostra Stella Cadente

ART DECO PALETTE COMPONIBILE





ART DECO PALETTE

"FAI DA TE"

Art Deco e io abbiamo viaggiato per strade parallele per tanto tempo senza neanche immaginare dell'esistenza l'uno dell'altra, quando all'improvviso mi sono resa conto che era il marchio in primis venduto dalla mia estetista di fiducia che frequento da circa 20 anni.

La cosa è stata doppiamente gratificante per me; primo perchè i costi sono abbordabili e di conseguenza apprezzati da molte ragazze appossionate di make up come me. Devo anche ammettere che il rapporto qualità e prezzo è sostanzialmente notevole.

Inoltre devo dire che le loro proposte sono sempre molto accattivanti e ben commercializzate: infatti quando ho visto lo stesso contenitore che visionate nella foto, sono andata letteralmente in tilt. Questo fantastico e coloratissimo box è stato creato appositamente per Art Deco dall'artista brasiliano neo-pop Romeo Britto. La soddisfazione di Britto è stata quella di ricreare una rappresentazione positiva ed ottimistica del suo modo di concepire la vita.

Questo delizioso box, grazie alla dotazione di calamita, diventa ciò che più desiderate: può essere un perfetto contenitore per i refill dei blush con tanto di pennellino, o per i vostri ombretti, massimo tre. Io ho scelto la seconda opzione e devo dire che ne sono entusiasta.

Essendo un'amante dei toni del marrone, quindi beige, terra, bronzo, oro, sabbia; non avevo ancora sfoderato la mia predilezione per i colori prettamente estivi; l'ho potuto fare grazie a questa palette inserendovi dentro 3 bellissime e luminosissime tonalità: un arancio chiaro da usare come base, un lilla ed un sfavillante azzurro. Ho testato le tonalità sulla mano, in quanto acquistati solo questa mattina, ma credo che anche applicandoli sulle palpebre non avrò sorprese sgradite. Sono rimasta alquanto sorpresa nell'aver scelto sopratutto l'azzurro tutto sberluccicoso, proprio io che mi creo un mare di fisse e penso che alla mia età starebbero bene soltante le tinte opache. Vedete quei colori nude che sono a destra in basso nella foto? beh io adoro quelle tonalità.

Comunque, tornando a noi penso che sia stata una cosa davvero carina creare questa mini trousse lasciando il modo e il piacere di poterla riempire a gusto personale; penso che sia anche un bellissimo regalo da fare magari ad una appassionata come voi:)

Il costo? no problem: l'ombretto costa 7.00 euro l'uno ed il contenitore 10 euro. Niente male vero?....... Siete ancora lì?

Vi abbraccio una ad una.

La vostra Stella Cadente

YVES ROCHER BAGNO DOCCIA ALLA FRUTTA



YVES ROCHER

BAGNO DOCCIA GOLOSI ALLA FRUTTA

"QUANTO COSTA LA BARACCHETTA?" :) E' questa la frase che avrei voluto simpaticamente pronunciare appena scesa col treno a Roma Termini.

Devo confessarvi che dopo tre ore di treno, trovarmi di fronte tutto d'un tratto YVES ROCHER, THE BODY SHOP e SEPHORA, è stato senza dubbio un'emozione davvero forte e devo confessarvi che dei tre quello che maggiormente mi ha attirata come un serpente al richiamo soave della musica è stato YVES ROCHER. Sarà per la vetrina ben addobbata, sarà perchè l'interno è allestito con foto alle pareti tutte colorate, sarà per la gentilezza squisita dei commessi, sarà.......io ci sono rimasta per un tempo indefinito, tanto che alla fine pur dichiarando di non essere di Roma mi hanno voluto per forza di cose fare la tesserina. Sarò un'imbecille, demente e rincretinita, ma anche la tesserina mi piace da impazzire con i colori a me cari:verde e blu.;)

Non soddisfatta ho acquistato per 50 centesimi la loro fiorita shopping bag plastificata e comodissima.

Ero dentro il negozio e pensavo a Dony, pensavo che aveva ragione, i colori degli ombretti, ma anche dei fard e delle matite sono super luminosi e immaginando Dony con me ridevo "sotto i baffi" perchè ero convinta che insieme l'avremmo svaligiato. Avrei voluto acquistare tutto, ma la mia meta principale era un'altra, così dopo essermi ripresa da tutto il bendidio che avevo dinnanzi agli occhi ho optato per un acquisto mini; due bagno doccia della serie LES PLAISIRS NATURE.

Che ve lo dico a fa? Li avrei dovuti acquistare tutti, perchè in realtà è difficile preferirne uno a discapito dell'altro, ma da persona comune e normale (non ho soldi che fruoriescono dalle orecchie) quale io sono la mia scelta è caduta su due:

il succoso lampone, e l'intenso e delicato mora selvatica.

All'inizio ho tentennato perchè in realtà l'intenso odore è fuorviante; infatti non sai se spalmarli addosso o berli tutto d'un fiato. Usare questi bagno doccia equivale ad un intenso viaggio di piacere nella cremosa schiuma tutta fruttata e nel sublime e delicato sentore.

I "gusti" sono diversi, tutti accattivanti: pesca, fragola, mora, cocco, lampone, vaniglia. Difficile non trovare il proprio personalissimo "frutto". Il costo è di 5 euro cadauno.

Che dirvi di più? sono diventati i miei preferiti e guai a casa a chi me li tocca.

Sono severa?.....NNNNOOOOO Semplicemente pazza di Yves:)

P.S. Il profumo naturelle è delizioso, anche se io sono rimasta turbata dal profumo di lillà.

La Vostra Stella Cadente.

TECNICA DEL CONTOURING

video

Ciao ragazze e buona settimana a tutte.

Lisa

CLARINS GEL TENSORE SENO



CLARINS

GEL MULTI-TENSER

TRATTAMENTO INTENSIVO SENO

Dopo la brutta esperienza con le fialette della Lierac che si sono volute prendere gioco di me in quanto mi lasciavano sul decolletè tantissimi brufoletti ed un impulso irrefrenato a grattarmi senza pietà come fossi stata un'appestata, sono tornata sui miei passi e al mio primo grande amore.

Non avrei mai dovuto lasciare "la strada vecchia per la nuova", ma si sa, la mia curiosità e la voglia di testare più prodotti e più forte di me e quindi alle volte è più che naturale incappare in qualche delusione. Devo dire che quando sono tornata in farmacia per raccontare l'effetto delle fialette Lierac la Sig.ra mi ha detto di non usarle mai più, ed io con la lacrimuccia pronta le ho buttate via. Sig!

E' tantissimo tempo che non compravo il gel per il seno della Clarins e mi ero dimenticata dell'effetto portentoso che ha su di me. In realtà non credo solo su di me, in quanto ne ho sempre sentito parlare bene anche da altre ragazze. Parlare del mio seno mi fa sorridere perchè è stato per tanto tempo fonte di imbarazzo per me. Pur essendo piccolina di statura 1,58 (anche mia figlia di 13 anni mi ha superata) ho sempre avuto la 3 di seno . Quand'ero adolescente mi vergognavo da morire perchè nel mio immaginario di ragazzina mi vedevo piccola piccola con due tette così e quindi il mio abbigliamento era alquanto anonimo costituito per lo più da camicette e maglioni larghi.

Solo molto tempo dopo, verso i 33 anni (lo so, sono un treno merci, ma che ci posso fare?) ho scoperto la bellezza del mio seno e anche che molto spesso funge da calamizzatore per tutti. Quando ho cominciato a mettere magliette aderenti, mi chiedevano se mi ero rifatta il seno e molto spesso al lavoro, quando i clienti entravano i loro occhi furtivamente scendevano giù. Ero una ragazzina timida e poco incline all'apparire, mio marito che è una persona stupenda mi ha infondato la stima e la sicurezza che mi erano sempre mancate.

Clarins ha da sempre un suo pensiero sull'estetica del seno; non esiste seno di cui non si possa migliorare o prolungare la bellezza. La bellezza del seno dipende dalla tonicità della pelle, che costituisce il reggiseno naturale. La formula di questo gel costituito da piante garantisce un effetto tensore visibile, tende l'epidermide, ne rafforza i tessuti. E' consigliato fin dai primi segni di rilassamento, dopo una gravidanza, una dieta. Si applica preferibilmente la mattina per l'effetto tensore e si assorbe in un nano secondo. E' composto da: centella asiatica (stimolante, tonificante); ginkgo biloba (migliora la circolazione); echinacea (rigenerante); amamelide (astringente, rinfrescante); ratania (astringente).

Si preleva una piccola qiuantità con la pompetta dosatrice e si applica con massaggi leggeri dalla base dei seni alla punta del mento.

Lo consiglio? assolutamente si anche se il costo non è proprio modico; nella mia profumeria di fuducia io l'ho pagato 38 euro, ma credo venga un po' di più. Non aspettate troppo come ho fatto io, prendetevi cura del vostro seno in tutti i sensi (sia dal punto di vista medico che dal punto di vista di pura necessità estetica); è nostro, affezionato a noi, e lo sappiamo solo noi quanto desiderato:)

P.S. per anni ho usato huile tonic, è un olio meraviglioso per il dopo doccia e lo consiglio a tutte quelle ragazze che odiano spalmarsi qualsiasi crema; infatti si applica direttamente e velocemente sul corpo ancora umido, si ripassa il telefono della doccia sul corpo e poi via....vedrete vi mancheranno le parole dallo stupore:)

La Vostra Stella Cadente

L'ERBOLARIO OLIO PURO DI ARGAN



l'ERBOLARIO

OLIO DI ARGAN PER VISO,COLLO

E DECOLLETE'

Non fatevi "prendere in castagna": con il fatto che le temperature si stanno pian pianino assestando e che di conseguenza noi abbiamo più caldo; anche le vostre abitudini inerenti la cura della pelle avranno bisogno di essere revisionate. La crema corposa che vi ha accompagnate per tutto l'inverno deve necessariamente farsi da parte per essere sostituita da una texture più leggera e fresca.

Ok, benissimo, ma coccolatela come fareste in inverno.

Anche io ho cambiato la crema del viso, che è,pur sempre idratante è più leggera e sotto applico questo olio dalle proprietà portentose; vi avevo già parlato precedentemente dell'olio di argan su un post per la cura delle mani e quindi mi limiterò a ricordarvi che ha un potentissimo potere nutriente e compattante, con il pregio di ricoprire il ruolo di dinamizzatore cutaneo. In poche e semplici parole riattiva le funzioni vitali delle cellule assicurando ogni giorno alla pelle del viso, collo e decolletè un surplus di elasticità e turgore.

Ricco di vitamina E antietà per eccellenza, questo olio secco si assorbe in un attimo garantendovi la massa protezione. Non abbiate timore di applicarlo in quanto olio e comunque la confezione è dotata di contagocce, quindi facile da dosare. Ottimo anche come base per il trucco.

Ovviamente mi permetto di consigliarlo a tutte quelle ragazze che hanno superato i trentanni; al di sotto, posso solo dirvi che provo una sana invidia:)

Il costo è di 19 euro.

Vi abbraccio, La Vostra

Stella Cadente

INIZIATIVA MAC E ALTRO.....

video

APPLICAZIONE KHOL

video

GUERLAIN KHOL IN POLVERE



GUERLAIN KHOL IN POLVERE

Care amiche,

non posso più fare a meno di questo prodotto sensazionale e che mi ha stupito e superato ogni mia aspettativa. Se volete uno sguardo magnetico intrigante e sensuale questo khol fa al caso vostro. In primis, la confezione sembra giungere dal più lontano dei paesi orientali, di rimando posso confermare che questo prodotto è a mio parere fantastico e unico nel suo genere.

E' costituito da polvere finissima e di un bastoncino applicatore; potete scegliere il modo più adatto e semplice per voi; infatti il metodo più usato è quello di appoggiare il bastoncino nell'angolo interno dell'occhio, chiudere l'occhio e delicatamente portare il bastoncino fino alla fine della rima. Noterete sin da subito l'effetto strabiliante di questo Khol; infatti, tutto l'occhio sarà ombreggiato dal colore da voi scelto in modo sublime. Applicandolo in questo modo (che suggerisco perchè il migliore) stendete il colore anche nella rima infracigliare superiore; e questo fa si che il vostro occhio ne guadagni di spessore e intensità.

In realtà sembra difficile, ma credetemi non è affatto così, già al secondo tentativo vedrete che prenderete sicurezza. Vi consiglio il tutorial di Maya, che su you tube vi illustra come dovete procedere. Maya è brava e da degli ottimi consigli. Il Khol per ottenere un effetto ancor più evidente può essere inumidito.

Io al momento ho abbondonato tutte le mie matite, perchè questo khol mi regala degli ottimi risultati; in più è in polvere e quindi possiamo star certe che con il caldo non avrà l'insana idea di abbandonarci. E poi mi fa sognare; se ci pensate bene è una tecnica antica usata dalle orientali e dalle sudafricane che hanno sempre amato delineare gli occhi con il khol in polvere.

Esiste di diverse tonalità: il nero, il grigio, il marrone e un favoloso blu (usato da Maya nel tutorial); pur amando il nero, ho optato per il marrone dorè in quanto si sposa bene con la mia carnagione lentigginosa.

Il costo è di circa 22 euro, ma questa volta oso dire.......compratelo ragazze perchè non ve ne pentirete o perlomeno seguite il consiglio che spesso vi do: recatevi in profumeria e senza indugi provatelo:) a mo' di indiana uscirete tutte contente col tappeto volante:)

Vi abbraccio.

La Vostra Stella Cadente

Related Posts with Thumbnails