L'OREAL PARIS BASE LEVIGANTE RINNOVATRICE







L'OREAL PARIS
STUDIO SECRETS PROFESSIONAL
BASE LEVIGANTE RINNOVATRICE










Care ragazze,
rieccoci qui a parlare di L'Oreal Paris e dei nuovi prodotti che sto testando della linea Studio Secrets Professional.
Vi racconto una cosa che forse vi farà sorridere; io non ho mai comprato niente di questa marca e quindi mi sto approcciando ad essa con la stessa curiosità di una bambina che ha scoperto le scarpe col tacco della mamma e non vede l'ora di indossarle:)
Ma non mi sono scomodata per niente la linea di cui stiamo parlando è la prima linea professionale trucco alla portata di tutte. Non voglio girarci tanto intorno e non voglio descrivervi questa base con delle parolone e termini difficili tipo filmogene, elastomeri e polimeri, ma voglio descriverla con parole mie, semplici e dirette.
Vi dico che non sono a digiuno a questo genere di prodotto che più chiccamente viene definito "primer". Ho già conosciuto il primer di Sephora che trovo in assoluto il migliore, quello della Make up forever che rimane più leggero ed ora questo. Non voglio parlarvi di differenze tra questo e quello, ma voglio semplicemente dirvi che mi è piaciuto, sopratutto perchè lo trovo adatto ad ogni tipologia di pelle e quindi ad un vasto pubblico di donne.
La texture è meravigliosamente setosa e morbida facile da applicare e i benefici sono molteplici: facilita la stesura del fondo, la durata del trucco è maggiore, copre le piccole imperfezioni, minimizza i pori ed ha un effetto filler grazie all'effetto tensore per nulla sgradevole. La composizione, a differenza degli altri primer è elastica cosicchè non abbiate l'effetto paresi dopo averlo applicato. Per questo stesso motivo riesce nel suo intento a mimetizzare le piccole rughe.
L'utilizzo è lasciato al "come vi pare e piace": a piccole dosi intorno ai punti luce come zigomi, fronte e area labiale , oppure su tutto il volto sfumandolo verso l'esterno del viso. Può essere applicato da solo o sopra la vostra abituale crema; per questo motivo vi invito, come già sapete a fare delle prove sulla vostra pelle.
La consistenza è setosa e morbidosa, composta da olii siliconati, quindi sono certa che purtroppo per le patite del naturale e per tutte coloro che leggono l'INCI con attenzione questo prodotto faccia storcere il naso.
Esiste in parallelo una seconda base opacizzante anti-lucidità che non ho testato personalmente , ma che ho visto applicato su Isamaur del blog make up passion chic nella zona T.
Sono soddisfatta ragazze, e per questo motivo lo promuovo a pieni voti.
La Vostra
Stella Cadente

10 commenti:

theglamsideoflife ha detto...

Ciao Lisa! Ecco, mi stavo proprio chiedendo in questi giorni a che cosa servisse il primer ed ecco un tuo post :D Mi hai incuriosito, quando arriverà in profumeria ci farò un pensierino! Inoltre ti volevo chiedere un consiglio, visto che tu sei esperta, su fissanti per sopracciglia e per il trucco in generale..tu li usi? Quello per le sopracciglia l'avevo visto su Glamour, ma in profumeria non l'ho mai trovato..

Lisa ha detto...

Ciao Theglamsideoflife,
io non ho particolari problemi di sopracciglia e per questo motivo uso una penna di givenchy Mister Eyebrow; è molto pratica e funziona così: ha un leggero effetto cera quindi te le fissa e te le lucida in modo molto naturale. Poi in commercio ci sono tante cose ad es. sotto forma di mascara ed hanno lo stesso scopo o veri e propri kit con due tonalità di colore più la cera per fissarle. Se vuoi un aiuto maggiore dimmi che esigenza hai e io sarò ben felice di aiutarti.
Buona giornata.
Lisa

theglamsideoflife ha detto...

Il mio problema specifico è che le sopracciglia sono abbastanza lunghe (o almeno io le definirei così) e di conseguenza faticano a stare in "piega"...
Lori

Lisa ha detto...

Ok Lori,
se sono molto lunghe puoi tagliarle un pochino, ma proprio poco e lo puoi fare anche da sola aiutandoti con un pettine a denti stretti. Le pettini versono l'alto e con le forbicine dritte le spunti un pochino. Infine metti un fissante per farle stare in piega.
Baci. Lisa

Dony ha detto...

Avevo giusto visto sul sito dell'Oreal questa basa levigante che mi aveva parecchio incuriosita,ed ecco che tu ne parli entusiasta!!! In genere le basi si sà sono piene di siliconi e altre cosette,ma una volta ogni tanto se una vuole essere "al meglio" si può chiudere un occhio,o anche tutt'è due....Tra l'altro ho "avvistato" sul sito due punti vendita nella mia città,le profumerie LIMONI!!! Mi puoi dire più o meno quanto costa? Ciao e grazie!

Lisa ha detto...

Ciao Doni, anche io spesso chiudo tutti e due gli occhi;)
ed hai ragione, a quanto ho capito nel gruppo Limoni dovrebbe già esserci e il costo è di circa 20 euro.
P.S. non ti dico che effetto che fa averla avuta gratis, io che praticamente ho le mani bucate...anzi bucatissime!!

Dony ha detto...

FORTUNATA DONNA!!!!

Isamaur ha detto...

Ciao tesoro, io non ancora avuto modo di testare i prodotti :(
Conto di farlo presto, ti ringrazio infinitamente per avermi mensionata, sei una persona adorabile!!!
Un grosso bacio!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Lisa ha detto...

Ciao Isamaur spero ancora di incontrare il tuo bellissimo sguardo.
Lisa

Related Posts with Thumbnails